Piercing al testicolo è possibile farlo? Ecco la verità

Sembrerà al quanto strano, ma uno dei piercing che ultimamente è parecchio richiesto è quello al testicolo. A primo impatto senza dubbio può sembrare una pratica a dir poco estrema. Ancora una volta siamo davanti ad una moda che proviene dagli Stati Uniti d’America, dove viene chiamata esattamente con il seguente nome: ”Ball Torture”.
Entrando nello specifico, evidenziamo fin da subito che farsi fare un piercing al testicolo è abbastanza difficile e al tempo stesso pericoloso proprio per questo, sottolineiamo a gran voce, è meglio rivolgersi a professionisti veri e propri e non chi è alle prime armi.

Nel caso il piercing al testicolo non venga fatto nella maniera giusta, si può seriamente compromettere il funzionamento del testicolo con conseguenti problemi che anche un bravo specialista chirurgo difficilmente riuscirà a risolvere.

Il piercing al testicolo da fare, come già ribadito poco sopra, è molto complicato. Si tratta di far attraversare rapidamente, grazie ad una cannula, il testicolo dal lato più corto da un gioiello che la stessa persona sceglie. Per fare il tutto dunque è molto facile intuire che si ha tassativamente la necessità di strumenti avanzati, ma anche di una conoscenza dell’anatomia genitale non indifferente. Il rischio di infezione è altissimo.

La questione non va assolutamente presa sotto gamba, noi personalmente prima di farvi fare un piercing al testicolo vi consigliamo personalmente di pensarci molto ma molto bene. I rischi che possono balzare fuori dopo aver fatto il tutto non sono differenti a patto che, come riportato all’interno dell’articolo, il piercing vi venga fatto ad un vero professionista e non da una persona normale che non sa neanche dove mettere le mani. Mi raccomando! La salute prima di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *